COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY
SALONI
Al via a Cannes la XVI edizione di MarediModa

Il Palais Des Festivals di Cannes ospita la sedicesima edizione di MarediModa, kermesse che vede oltre 100 aziende del settore presentare le loro novità per l'estate 2019 nei settori beachwear, intimo ed athleisure.

Ha preso il via al al Palais Des Festivals di Cannes il sedicesimo appuntamento di MarediModa, salone leader per i tessuti e gli accessori dedicati al modo del beachwear, dell'intimo e dell'athleisure.

 

Protagoniste della kermesse sono le collezioni di tessuti e accessori per l’estate 2019 delle oltre cento aziende più qualificate del panorama europeo (7 in più rispetto allo scorso anno) alle queste si affianca una selezione di confezionisti conto terzi provenienti dall’area Euro Med che si propongono come partner affidabili per una produzione responsabile.

 

“Per chiunque operi nei nostri comparti di riferimento risulta indispensabile partecipare a questa edizione di MarediModa – sottolinea Marco Borioli, Presidente del salone – perché si tratta dell’unica occasione nel corso di un anno per incontrare le migliori aziende tessili europee dei settori mare, intimo, accessori e athleisure. Una panoramica completa, la più qualificata, per avere una visione globale sulle proiezioni tecniche e di stile del prossimo futuro. In uno scenario incantevole, quello del Palais des Festivals, il nostro ospite avrà anche l’occasione di partecipare ad una ricca sessione di forum di approfondimento, di accedere fisicamente alle tendenze elaborate dal celebre David Shah e dallo Stijlinstituut di Amsterdam, e di far parte delle diverse iniziative conviviali e di confronto che punteggiano il nostro salone. Ecco perché sarebbe incredibile non visitarla. Sarebbe un po’ come restare fuori dal circuito in cui si gareggia”.

 

Nell'edizione in corso guadagna sempre più spazio il focus sull'athleisure che amplia la proposta tecnica e creativa sull’onda di quanto sperimentato lo scorso anno con risultati positivi.

 

“Il settore Athleisure – prosegue Marco Borioli - che avevamo iniziato a esplorare lo scorso anno entra ufficialmente nelle categorie espositive della fiera. Le aziende hanno investito molto in questo ambito studiando delle collezioni dedicate, ci sarà un focus nel nuovo trend forum multimediale e avremo una gallery di prototipi ATHLEISURE creati da Accademia Italiana e ISGMD esposti nell’area FIT ACADEMY. Inoltre tra le novità messe in campo per questa edizione va sottolineata certamente l’area Panorama MdM, uno spazio composto dai tableaux dei bestsellers di ogni azienda di facile individuazione e dal piacevole e originale look”.

 

Nell'ambito del salone prosegue e diventa sempre più importante l'appuntamento con The Link, il concorso di talent scouting organizzato e promosso da Maredimoda, capace di coinvolgere oltre 100 scuole di tutta Europa sui temi beachwear e lingerie/corsetteria. I giovani finalisti per il beachwear sono Mariana Campinho (Portugal - Escola Superior de Artes e Design), Andrien Kokkinou – Greece - Athens Fashion Club), Anna Patrini (Italy Politecnico di Milano), Sara Voltarel (Italy ISGMD) E per l'intimates Yuk Ki Chan (China – London College of Fashion), Mattia Rainò (Italy – Istituto Secoli), Amelia Stephenson (UK London College of Fashion), Taynah Voss Costa Boleado (Brasil – Centro Universitario de Disegno Barcelona). Ai giovani finalisti il salone offre la possibilità di avere uno spazio dedicato all'interno del quale mettere in mostra le loro creazioni oltre alla passerella su cui sfileranno stasera davanti al pubblico di MarediModa. I due vincitori riceveranno, inoltre, un premio in denaro e due finalisti avranno la chance di frequentare uno stage in una azienda del comparto. A luglio 2018 saranno, infine, ospitati sulle passerelle di Maredamare a Firenze.

 

Immancabile l'appuntamento con i MarediModa Creative Excellence Awards 2017, riconoscimenti speciali che ogni anno vengono assegnati ai marchi o ai gruppi che si sono maggiormente distinti per ricerca, creatività, innovazione e qualità di prodotto, i valori chiave della fiera tessile di Cannes. Quest’anno i premi sono asegnati al celebre marchio Banana Moon, con radici in Costa Azzurra e uno spirito californiano e al gruppo Van De Velde, una sorta di hub dell’intimo e del mare di qualità con i marchi MarieJo, PrimaDonna e Andres Sarda.

 

Last but not least la presentazione dei BeachFabricTrends19, a cura di Linea Intima and Intima in partnership con Maredimoda evento dedicato ai temi chiave della moda mare che verrà che presenterà, in anteprima assoluta, una panoramica internazionale sulle tendenze e le novità delle collezioni tessuti e accessori mare 2019, raccontate delle aziende di punta del Beachwear Made in Europe espositrici a Cannes.

 

Cristina Mello Grand
Wednesday, November 08, 2017